Come mi metto?

Molto spesso quando si inizia a fare fotografie ci si sente frustrati da foto poco riuscite. Non sempre è questione di tecnica, molte volte è un problema di comunicazione tra noi e il soggetto o il fatto che non sappiamo esattamente quello che vogliamo. Lavorare con una modella professionista facilita la vita ma, non sempre

Tea Time

Anticipo l’uscita della foto del challenge perché questo weekend lavorerò e i miei neuroni non ce la farebbero a farlo domenica. E la giustifica è: sabato scatterò tutto il giorno e domenica sarà dedicata al recupero delle forze. Tema della settimana, come potete leggere nel titolo, è “Tea Time”.Svolgimento: versa del te sulla foto. Qui

Di ritorni e di challenge

Ho latitato in una maniera vergognosa, non ho scusanti.Ritorno nel giorno di San Valentino con una foto quasi a tema, frutto di un piccolo capriccio a seguito di una momentanea esaltazione social. Un mio contatto instagram (@shadowleitner) – che ammiro per le immagini grafiche che realizza utilizzando solo il cellulare – all’inizio dell’anno ha postato

Magnus

Con Magnus avevamo pensato di fare dei ritratti semplici, non avevamo studiato nulla di particolare, ci interessava un’immagine pulita e basica. Poi, tutto ad un tratto la t-shirt bianca non ci è più bastata, Magnus ha estratto una camicia dalla sua borsa, io ho rovistato tra le mie cose ed è saltato fuori un vecchio

Mini sessioni di ritratto

Mi stavo dimenticando di avvisarvi che che sono aperte le prenotazioni alle mini sessioni primaverili. Presa da un impeto naturalistico ho deciso di dare al via alle “mini sessione di ritratto in esterna” con consegna di 10 file. Che ne dite vi va di passare un po’ di tempo con me? °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° INFO – Dove: