Post produzione q.b.

Alcune discussioni degli ultimi giorni mi hanno fatto riflettere su come viene vissuta e percepita la post produzione. Serve, non serve e quanta ne serve? Credo che quasi tutti siano d’accordo nel dire che un file raw non è un file finito, anche se mi sono giunte voci che alcuni la pensano diversamente; d’altronde non tutti possono pensarla alla stessa maniera,

Portfolio 2016

Ve l’ho detto che mi ha preso la mania dell’ordine? Bè è successo, non ho sviluppato un vero e proprio disturbo ossessivo compulsivo, state tranquilli, solo non ce la facevo più ad inciampare nelle stampe lasciate libere di svolazzare per le stanze. Dal semplice riordino sono passata a farne un portfolio rilegato. L’ho stampato tramite Blurb piattaforma di self

Ruggine e Juta

Mettendo a posto casa, ho ritrovato delle vecchie cose di mio nonno che mi hanno riportata un po’ bambina; ed invece di inscatolarle e basta ho pensato di fare qualche scatto da tenere a portata di mano. Per cui ho recuperato della juta che tanto mi ricorda i sacchi di grano su cui stavo seduta

Day 29 – The last day: foto

Per concludere questo calendario dell’avvento ho deciso che regalerò due servizi fotografici ! Per aggiudicarselo dovrete scrivere una mail a info@florianamantovani.com scrivendo le motivazioni per cui dovrei farvi un ritratto ( cercate di essere il più convincenti possibili ) ed allegate una vostra foto recente. I fortunati saranno scelti in due modi: il primo poco democraticamente da me

Day 23 – FALM per te

Il Natale si avvicina e io cerco di combattere la mia grinch-itudine facendo regali solidali nel calendario dell’avvento. Chi commenta per primo questo post, avrà il piacere di aggiudicarsi un collo in lana unisex realizzato a mano dalle donne di FALM. FALM e’ un gruppo di volontarie, che lavorano a maglia od a uncinetto a Milano presso