Lettera

Credevo che il tema di questa settimana scivolasse via come l’olio e invece…Superato il primo smarrimento per come avrei potuto realizzare la nuova foto sono subentrati i veri e propri problemi. – Che lettera uso? – Di certo non una delle mie; non ne scrivo mica di così interessanti e, se anche ce ne fosse […]

Read more

Cocktail con i baffi

Uno dei miei posti preferiti è Gentlemen’s Cafè, è un passaggio spazio temporale per sostare un po’ di tempo negli anni ’30. Tendenzialmente faccio la scontrosa sprofondata in una delle poltrone all’ingresso sorseggiando un ottimo cocktail e leggendo un libro. A volte, invece, occupo il bancone e sommergo Christian – il bartender più premiato della […]

Read more

Tea Time

Anticipo l’uscita della foto del challenge perché questo weekend lavorerò e i miei neuroni non ce la farebbero a farlo domenica. E la giustifica è: sabato scatterò tutto il giorno e domenica sarà dedicata al recupero delle forze. Tema della settimana, come potete leggere nel titolo, è “Tea Time”.Svolgimento: versa del te sulla foto. Qui […]

Read more

Di ritorni e di challenge

Ho latitato in una maniera vergognosa, non ho scusanti.Ritorno nel giorno di San Valentino con una foto quasi a tema, frutto di un piccolo capriccio a seguito di una momentanea esaltazione social. Un mio contatto instagram (@shadowleitner) – che ammiro per le immagini grafiche che realizza utilizzando solo il cellulare – all’inizio dell’anno ha postato […]

Read more

Sul perché “rovino” le fotografie

Ho sempre avuto una passione per le “cose vecchie”. Non so resistere a stoffe bucate, libri ingialliti, valigie di cartone, bottoni spaiati, chiavi arrugginite e naturalmente a vecchie fotografie. Trovo affascinante come il tempo, in alcuni casi, riesca a renderle migliori. Perciò un giorno mi sono detta: diventa il tempo. Ho preso alcuni dei miei scatti […]

Read more

Regali di compleanno

Tra i regali di compleanno quest’anno ho ricevuto un anello distanziale. Come mi hanno fatto da qualche altra parte non tutti sanno cosa sia. In pratica sono solo dei tubi di plastica che servono a distanziare l’obbiettivo dal sensore ed il motivo è ottenere un “finto” obiettivo macro. Perciò ho passato l’intero pomeriggio a esplorare ogni piccola cosa che […]

Read more

Luceo non uro

  Non aggiorno il blog da un tempo vergognosamente lungo e da quasi altrettanto tempo tenevo nascosto questo lavoro per diversi motivi. Ora può vedere la luce, ed eccolo qui. E’ una collaborazione su larga scala, almeno per me. Ilaria Iacoviello (Art Director) mi ha contattata e mi ha chiesto se mi andava di partecipare […]

Read more

Posts navigation